Apple iWatch continua a mostrare interesse alla sfera della salute

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Email this to someone

Voci di corridoio sostengono che Apple stia per assumere un esperto in acustica, Tomlinson Holman al quale si deve, tra le altre cose il THX. Il suo arrivo in Apple avrebbe il fine di provare a prevedere il verificarsi di eventi cardiaci ascoltando il suono prodotto dal sangue nelle arterie, una vera rivoluzione in prospettiva. Un’altra voce sostiene l’interesse di Apple ad acquistare la società Basis, che produce anche sensori biometrici per monitorare le persone che fanno sport.
Ci sono pochissimi dubbi: se c’è un iWatch, sarà in grado di monitorare costantemente i dati di chi lo indossa e cercare di prevenire eventuali problemi. Questa è senz’altro un’idea nuova, troppe persone muoiono oggi di problemi di cui non erano a conoscenza.

Da un punto di vista commerciale, sarebbe una grande rivelazione. Se la salute non ha un prezzo, il numero di persone, anche non necessariamente appassionate di prodotti Apple, saranno felici di avere un dispositivo che può almeno rassicurare la loro buona forma .


Vedremo se sarà proprio così l’ormai tanto, troppo chiacchierato iWatch.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close