Per Tim Cook la realtà aumentata è un’idea grandiosa.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Nel corso del suo recente viaggio in Europa, il CEO di Apple Tim Cook ha espresso un’altra volta il suo parere sulla realtà aumentata, una di quelle tecnologie che potrebbero rivoluzionare in futuro l’idea che abbiamo degli smartphone e dei device in generale. Cook, in un’intervista rilasciata al quotidiano The Independent, ha rivelato di ritere la realtà aumentata un’idea grandiosa, paragonabile a quella degli smartphone

Per quanto riguarda la realtà aumentata, Cook spiega che “Ci sono cose ancora da scoprire, solo così la realtà aumentata potrà diventare sufficientemente buona per la generalità delle persone. La considero una grande idea come gli smartphone. Gli smartphone sono per tutti; non dobbiamo pensare all’iPhone per alcune categorie demografiche, nazioni o mercati verticali: sono per tutti. Penso che l’AR sia per l’appunto notevole, grandiosa. Sono entusiasta per le cose che possono essere fatte migliorando enormemente le nostre vite. Anche divertenti. Vedo la Realtà Aumentata come il silicio che è qui nel mio iPhone. Non è un prodotto nel vero senso della parola. È una tecnologia chiave. Penso possano nascere molte cose in grado di aiutare le persone nella vita reale di ogni giorno ed è per questo che sono così entusiasta”.

Tim Cook continua l’intervista spiegando che “Cerchiamo sempre di spingere noi stessi a fare sempre di più, non solo sul versante hardware ma anche in termini di strumenti per gli sviluppatori affinché possano sfruttare l’hardware presente nel modo migliore. È il fulcro di ciò che programmare in Swift significa. Abbiamo creato il linguaggio prima di tutto con la speranza di invogliare più persone a sviluppare, e secondariamente per spingere le persone a sfruttare le ultime tecnologie hardware”.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close