Apple nel 2016 investirà sulla realtà virtuale.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Tempo fa in un articolo vi abbiamo detto che il 2016 sarà l’anno della consacrazione della realtà virtuale, questo grazie all’uscita dei nuovi visori come l’Oculus Rift e il Samsung VR. L’azienda di Cupertino però non se ne starà con le mani in mano come molti pensano, infatti ha intenzione di investire grandissime quantità di denaro e risorse per lo sviluppo della realtà virtuale e della realtà aumentata, ed inoltre starebbe pensano anche di acquisire, come spesso fa, qualche società che possiede delle tecnologie in grado di velocizzare di molto questo sviluppo tecnologico.

Questa accadrà secondo Daniel Ives, un’analista Apple di FBR & C. la famosa società di analisi, il quale ha dichiarato che il prossimo passo nello sviluppo degli attuali dispositivi in commercio riguarda proprio la realtà virtuale e quella aumentata, e per non rimanere indietro la Apple sarà costretta fin da subito ad investire il più possibile in queste nuove tecnologie.

Queste infatti potrebbero presto venir applicate sui prossimi dispositivi di nuova generazione e la Apple non può sicuramente rimanere indietro nel mercato in cui va più forte, cioè quello degli smartphone e dei tablet. In ogni caso l’azienda di Cupertino ha sempre aspettato che gli altri facessero la loro prima mossa per poi offrire un prodotto qualitivamente superiore in tutto e sbaragliare la concorrenza.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close