Apple è interessata a Tidal?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Stando alle indiscrezioni trapelate nel corso delle scorse ore, sembra proprio che Apple stia trattando l’acquisizione di Tidal, il noto servizio di musica in streaming in abbonamento, rilevato per 56 milioni di dollari da Jay Z nel gennaio del 2015, passando quindi dalle mani del gruppo musicale svedese Aspiro a quelle del noto rapper ed imprenditore. Dopo pochi mesi dall’acquisizione, Jay Z ha iniziato a rilanciare questo servizio che ora vanta 4.2 milioni di abbonati in tutto il mondo, e ben il 45% di quest’ultimi si è abbonata al servizio più costoso, cioè quello denominato “HiFi” da 19,99 dollari al mese, rispetto a quello da “standard” da soli 9,99 dollari al mese.

L’indiscrezione in questione ha una fonte che può essere considerata come una garanzia visto che si tratta del noto Wall Street Journal. In ogni caso, l’azienda di Cupertino sembra essere interessata a questa acquisizione per il semplice fatto che Tidal ha delle esclusive che farebbe particolarmente bene ad Apple Music, come Kanye West con l’ultimo album The Live of Pablo, e Beyonce con Lemonade, inoltre c’è pure Rihanna.

Un portavoce di Tidal ha voluto comunque smentire il tutto, affermando che le due aziende non stanno discutendo nessun accordo.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close