Analista conferma che l’iPhone 7 non convince ancora gli utenti.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Gene Munster, l’analista che lavora per la società di ricerca Piper Jaffray, ha recentemente concluso uno studio che riguarda il nuovo iPhone 7, in arrivo quest’autunno e di cui vi stiamo parlando negli ultimi mesi qui su iWatch Apple riportandovi tutte le indiscrezioni degne di nota. Lo studio in questione si basa su 400 interviste a dei proprietari di iPhone negli Stati Uniti. Il risultato finale, riportato ovviamente da Gene Munster, è che la metà di questi utenti (per l’esattezza il 56,3%) non hanno intenzione di acquistare il nuovo iPhone 7, a causa del fatto che sembrerebbe non possedere le caratteristiche che ci si aspettava.

In molti infatti si aspettavano di vedere il solito iPhone ricco di novità, così come accade ogni due anni a partire dal lancio del primo iPhone. Come ben sapete se leggete iWatch Apple, questo nuovo iPhone 7 da 4,7” non dovrebbe presentare grosse differenze, almeno per quanto riguarda il design, rispetto all’attuale iPhone 6s.

Il 14,8% degli intervistati ha ammesso che acquisterà questo nuovo device, mentre ben il 29% hanno dichiarato di essere ancora incerti e che, molto probabilmente, aspettano di vedere la presentazione ufficiale dell’iPhone 7 per capire se è il caso o meno di acquistarlo.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close