Amazon vuole spedire i prodotti in proprio?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone
A box from Amazon.com is pictured on the porch of a house in Golden, Colorado in this July 23, 2008 file photo. Amazon.com Inc's quarterly earnings beat Wall Street's most bullish expectations as the world's largest Internet retailer brought costs under control, sending its shares up almost 15 percent. REUTERS/Rick Wilking/Files (UNITED STATES - Tags: BUSINESS)

Negli ultimi mesi vi abbiamo parlato più di una volta delle svariate idee di Amazon per migliorare e velocizzare le consegne dei vari prodotti in vendita sul suo portale. Una di queste prendeva in considerazione l’utilizzo di alcuni droni per consegnare i prodotti in meno di un’ora dall’effettuazione dell’ordine direttamente alle persona interessata. Un’altra era quella dei aerei a noleggio per velocizzare le varie consegne. Ora invece sembra che Amazon sia intenzionata a creare il suo personale servizio di spedizioni con il quale vuole fare concorrenza a FedEX ed UPS.

L’obiettivo principale è sempre quello di ridurre i costi sia per il cliente che per Amazon stessa, ed ovviamente offrire un servizio migliore rispetto a quello offerto, ad esempio, dalle due compagnie citate poco fa.

La conferma di quest’ambizioso progetto arriverebbe direttamente da dei documenti interni all’azienda, i quali sono stati visionati da Bloomberg. Quest’ultima riferisce che entro la fine di quest’anno vedremo all’opera il nuovo sistema di spedizioni offerto da Amazon, il quae sarà composto da tantissimi camion di Amazon sparsi in tutto il mondo per il ritiro e la consegna della merca, con delle navi e degli aerei presi a noleggio per trasportare in velocità i vari prodotti in tutto il mondo.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close