Amazon cita in giudizio altri 5 siti che vendono recensioni.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

La lotta di Amazon contro i siti che vendono false recensioni continua imperterrita, infatti l’azienda di Jeff Bezos ha da poco citato in giudizio altri 5 siti che svolgono questa attività sul web e che, ovviamente, compromettono la credibilità di tutte le recensioni presenti sul noto sito di Amazon. Tra siti citati in giudizio ne troviamo alcuni molto famosi in questo settore, tra cui “Amazon Verified Reviews”, “Buy Amazon Reviews”, e “Paid Book Reviews”. Per chi non lo sapesse, su questi siti, così come su molti altri ancora, i venditori presenti su Amazon, che si occupano di prodotti e libri, possono acquistare delle recensioni positive pagando una certa cifra, il più delle volte vengono pagati dei pacchetti con un certo numero di recensioni positive.

Il più delle volte sono delle recensioni entusiaste e chiaramente finte, anche perché chi le scrive non guarda neanche il prodotto in questione, bensì copia ed incolla una recensione valida per qualsiasi tipologia di prodotto, tanto alla fine al venditore interessa soltanto che il suo prodotto venga lanciato in alto nelle classifiche di Amazon.

Queste le parole di Amazon “Una piccola minoranza di venditori e produttori tentano di ottenere un vantaggio competitivo sleale creando recensioni false, fuorvianti e non autentiche per i loro prodotti su Amazon.com. Benché piccole nel numero, queste recensioni minacciano di minare la fiducia dei clienti, e la stragrande maggioranza dei venditori e produttori posizionati su Amazon, offuscando in tal modo marchio di Amazon”

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close