Addio nuvole su Google Earth e Maps.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

L’azienda di Mountain View ha portato a termine un’ulteriore aggiunta a Google Earth e Google Maps, infatti da ora non saranno mai più presenti le famose nuvole che ricoprono costantemente il nostro pianeta, inoltre le immagini saranno molto più nitide ed accurate. Quest’importante innovazione dei due noti servizi di Big G è stata resa possibile grazie ad un nuovo satellite ed alcune tecniche di elaborazione delle immagini migliorate, e non di poco. Il satellite in questione si chiama Landsat 8, è stato lanciato nel 2013 e, come potete ben vedere dall’immagine in testa a quest’articolo, è qualitativamente superiore al suo predecessore, il satellite Landsat 7.

Infatti, questo nuovo satellite è in grado di coprire molto meglio il territorio, cattura le immagini con un frequenza doppia rispetto a quella di Landsat 7 ed è in grado di individuare le immagini prive di nuvole, così da fornire sempre il miglior risultato possibile a noi utenti.

L’annuncio in questione, come siamo soliti con Google, è stato fatto mediante il blog ufficiale dell’azienda di Mountain View, la quale si è dimostrata orgogliosa del nuovo grado di qualità raggiunto da Google Earth e Google Maps, due dei più noti servizi offerti da Google gratuitamente alla propria utenza.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close