Verizon acquisterà Yahoo con uno sconto di 350 milioni di dollari dopo gli hack subiti.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Verizon ha rivelato di acquistare comunque Yahoo per 4,8 miliardi di dollari nonostante i due importanti attacchi hacker subiti in passato, uno dei quali ha coinvolto addirittura un miliardo di utenti. Ovviamente hanno dovuto cambiare il precedente accordo, aggiungendo un corposo sconto di 350 milioni di dollari sul prezzo finale d’acquisizione, così da soddisfare entrambe le parti. L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente sul sito ufficiale di Verizon e qui di seguito potete trovare le dichiarazioni dei diretti interessati.

Marni Walden, cioè l’Executive Vice President e President of Product Innovation and New Businesses di Verizon ha dichiarato che “I termini modificati dell’accordo forniscono un risultato equo e favorevole per gli azionisti. Forniscono protezione per entrambe le parti oltre a un percorso chiaro per chiudere la transazione nel secondo trimestre”. Inoltre ha spiegato che “Condivideremo certe responsabilità legali e regolamentari nate dalla violazione dei dati”.

Mentre l’attuale CEO di Yahoo, Marissa Mayer, ha dichiarato che “Questa transazione accelererà le attività operative di Yahoo, in particolare sul mobile, finalizzando la separazione delle nostre quote azionarie asiatiche in modo efficace. È un passo importante per sbloccare valore per gli azionisti di Yahoo, e ora possiamo andare avanti con fiducia e certezza”.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close