AceDeceiver, il trojan che colpisce gli iPhone anche senza Jailbreak.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Come sicuramente saprete, gli iPhone sono gli smartphone meno vulnerabili ai malware ed ai trojan che possono intaccare il sistema di questi dispositivi. Ovviamente sono gli smartphone Android ad essere quelli più vulnerabili, e subito dopo troviamo anche gli iPhone ma solo quelli che hanno applicato il Jailbreak. Infatti, finora l’unico modo per riuscire a portare un malware su un iPhone era quello di scaricare un tweak o una mod infetto sullo store di Cydia, presente per l’appunto soltanto quando si fa il Jailbreak dell’iPhone. Ora però è giunta la notizia dell’arrivo del primo trojan in grado di intaccare iOS senza che l’iPhone abbia installato il Jailbreak.

Si chiama AceDeceiver ed è un trojan per iOS individuato da Palo Alto Networks, i quali hanno riferito che per il momento il “contagio” è avvenuto soltanto in Cina, dove alcuni utenti cinesi hanno utilizzato un programma di terze parti al posto di iTunes.

Questo programma viene spacciato come una semplice utility per Windows, ed una volta che è entrato in contatto con l’iPhone della vittima, provvede immediatamente a scaricare delle applicazioni sull’iPhone dell’utente, il quale pensando di averle scaricate lui stesso le prova ad aprire ed in quel momento tutti i suoi dati vengono, come l’ID Apple e la password, vengono inviati a AceDeceiver. Ovviamente la Apple ha provveduto a togliere immediatamente dall’App Store le app incriminate ma non si esclude che questo trojan possa tornare in altre parti del mondo.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close